Puliamo il Mondo 2018

banner_pim18_sito
A Rovigo sabato 29 settembre pulizia del Parco Lisieux.

Il 28-29-30 settembre 2018 torna anche quest’anno in Veneto Puliamo il mondo, l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Moltissimi gli appuntamentiche arriveranno a coinvolgere diecimila persone in una campagna che quest’anno Legambiente ha deciso di caratterizzare come “pulire il mondo dai pregiudizi” per abbattere barriere culturali e sociali.

La ventiseiesima edizione di quest’anno della campagna mette così al centro i temi dell’integrazione e del rifiuto della xenofobia, contenuti che però non le sono mai stati estranei, perché, fin dalla prima edizione del 1993, questi momenti di cittadinanza attiva hanno raccontato l’Italia che si impegna e partecipa per fare comunità e costruire un mondo migliore, facendo rete con associazioni che si occupano di discriminazioni e di integrazione.

«All’aumento di episodi di intolleranza e xenofobia, noi reagiamo con l’ecologia umana – dichiara Luigi Lazzaro, presidente di Legambiente Veneto – continuiamo cioè a costruire relazioni di comunità e dialogo, perché, per la nostra associazione, cittadinanza attiva significa creare momenti di incontro senza distinzioni di etnie, culture e religioni». «Alle nostre iniziative parteciperanno diversi volontari provenienti dagli Sprar, ottimo modello di accoglienza diffusa sul territorio: il suo ridimensionamento nel Decreto Sicurezza è un gravissimo errore», conclude il presidente di Legambiente Veneto.

Moltissimi gli eventi in tutto il Veneto per la campagna che anno dopo anno si impegna a rendere migliore il nostro territorio. Dalla pulizia di una parcheggio alla periferia di Treviso alla tre giorni di pulizia di argini e spazi comuni a Vicenza, dalla pulizia della pineta San Nicolò a Venezia alla Festa del Recupero e dell’energia pulita a Padova. Sul sito di Legambiente Veneto tutti gli appuntamenti che i circoli del Cigno stanno organizzando. Sul sito www.puliamoilmondo.it, inoltre, si trovano tutte le iniziative regionali portate avanti da scuole, aziende, comuni.

Partecipa per la seconda volta, a un anno dalla sua nascita, anche il circolo “A. Langer” di Legambiente Rovigocon la pulizia del Parco Lisieux. L’appuntamento è il 29 settembre dalle ore 9,30 alle 12,30 in Largo Salvo D’Acquisto, al parcheggio della rotatoria di Ponte Marabin. Partecipano tante realtà con cui il circolo del Cigno sta facendo rete per difendere ambiente e diritti umani, da Arcisolidarietà Rovigo alla Caritas diocesana di Adria-Rovigo, dalle cooperative sociali Porto Alegre e “Di tutti i colori” al progetto Amnesty Voci Per la Libertà, fino al Comitato Commenda Est Rovigo e al Football Club Porto Alegre.

«Puliamo il Mondo è un gesto concreto, è un modo di dare il buon esempio per costruire insieme un futuro rispettoso dell’ambiente e delle differenze – dichiara Giulia Bacchiega, presidente di Legambiente Rovigo –  un momento in cui continuiamo a costruire momenti di convivenza, coinvolgendo sempre più cittadini italiani e non nella difesa dell’ambiente e per una società libera dai pregiudizi».



<< Torna indietro